La nostra storia

La nostra realtà, nasce dall’impegno di un gruppo di persone con la passione per il calcio ma, soprattutto, con Moncalieri nel cuore.
La storia del Moncalieri Calcio inizia nel 1953, ma è a cavallo degli anni ‘90 e 2000 che la società esprime al meglio il suo potenziale arrivando a diventare la terza squadra della provincia di Torino nella Serie C2.


Erano le domeniche di patron Pavia, di Beppe Aghemo, in cui il Moncalieri vincendo il girone A di Eccellenza, affrontò e vinse il Campionato Dilettanti fino approdare al Calcio Professionistico in C2; erano gli anni ruggenti dell’Interregionale, dove vinse la Coppa Italia regionale, la Coppa Italia di Promozione ed Eccellenza nazionale e la Supercoppa di Eccellenza regionale.


Ed è mantenendo il sogno di quegli anni che siamo ripartiti nel 2017, facendo rinascere il vecchio nome del “Moncalieri Calcio 1953” con i suoi colori sociali bianchi e blu e il suo stemma (la croce sabauda con il dio Nettuno simbolo della città).


Il nostro progetto, fatto di passione ed amore per lo sport, verte nel ricostruire quello che il Moncalieri Calcio e la città di Moncalieri meritano, desiderando portare il nostro marchio a calpestare nuovamente i campi di calcio, che in passato hanno resto gloriosa questa società.

Una società che oggi, a due anni dalla ripartenza, è in continua evoluzione, ma conta già una squadra per ciascuna categoria dai Giovanissimi alla Prima Squadra che gioca in Seconda Categoria ed una scuola calcio in crescita dai Primi Calci fino agli Esordienti.
Ad oggi abbiamo anche una squadra femminile e stiamo portando avanti un progetto di inclusione insieme all’associazione V.I.V.A.

Al nostro fianco abbiamo collaboratori ed allenatori preparati e professionali con in comune la stessa fede per il Moncalieri Calcio.

Si tratta di un grande sogno che stiamo realizzando con passione, con l’augurio che sia il primo passo di una lunga strada da percorrere insieme, che mantenga vivo il territorio Moncalierese.